Tag

, , , ,

1-separazione tra incarichi istituzionali e di partito.

 

Logo PDnon credo sia un caso che questa condizione sia al primo punto ; i guasti prodotti dalla occupazione dello stato da parte della politica furono denunciati già da E.Berlinguer nel 1984. Da allora la situazione si è notoriamente incancrenita, provocando lo scivolamento continuo ed inesorabile del sistema paese agli ultimi posti delle classifiche positive  mondiali; ma ai primi per corruzione,evasione,sperpero del denaro privato dei contribuenti nell’amministrare la cosa pubblica, Non si può dunque non lavorare affinchè questa prima ed indispensabile condizione venga realizzata.

Tuttavia, se Barca in realtà propone una semplificazione dell’agire politico, non contempla l’ambiente in cui è maturata e continua ad autogenerarsi la “mala bestia” della moltiplicazione delittuosa dei pani e dei pesci, ne dei luoghi in cui la distribuzione è avvenuta e continua ad avvenire: la macchina statale e periferica, le aziende da esse controllate, o collegate, l’immenso patrimonio edilizio amministrato da ben oltre 8.000 consigli di amministrazione; infine le assemblee legislative nazionali e periferiche affollate di personale spesso,in parte, inutile ed incompetente,, con commissioni,sottocommissioni, comitati,ecc…

Al candidato segretario, chiediamo dunque l’impegno a promuovere l’incompatibilità dei pluriincarichi, ma pure di sollecitare il premier che verrà ad inserire nell’agenda la semplificazione della macchina amministrativa e politica.

Meno occupazione dello Stato da parte dei partiti, significa un partito leggero, più snello perchè lo Stato diventa anch’esso più leggero e più snello, più controllabile.

Infine l’esito di una operazione del genere contiene la parola chiave: meno statalismo per tutti. Il che è tutto un programma, a partire non solo dalla linea politica che verrà discussa,mi auguro, nei congressi, ma anche attinente alle competenze ed alle conoscenze.

Il che non può far altro che farci proseguire al 2° dei 6 impegni , e del quale scriverò alla prossima.

Annunci