Tag

, , ,

Spetta un premio in seggi pari al 10,5% per chi ottiene il 35% (45,5% totale),

-dell’11,2% per il 36% (47,2%),

-dell’11,8% per il 37% (48,8%)

-del 12,5% per il 38% (50,5%).

Tutto bene Madama la Marchesa. C’è solo una schifezza nella trattativa: visto che alla coalizione che ottiene il 38% dei voti, viene accreditato il premio di maggioranza, situazione attuale dei consensi alla csx, si aspetta comunque l’esito delle primarie. Perchè diverso è se vince Bersani o se vince Renzi.
Se vince Bersani, tutti sanno che i voti al csx diminuiranno notevolmente e sarà dura ottenere il 38% dei voti;
mentre se vince Renzi, il solo PD potrebbe raggiungere oltre il 40% dei consensi e con la prospettiva reale di rottamare tutto il vecchiume del sistema e delle incrostazioni soffocanti dell’apparato politico ed amministrativo.

Se vince Renzi verrà alzata la soglia dei consensi per ottenere il premio di maggioranza.
L’aspetto più triste è che anche Bersani si presta a questa buffonata dell’attesa dell’esito delle primarie.

Annunci