Tag

, , , ,

Se alle primarie del centrosinistra andassero a votare almeno 4 milioni di persone, il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, raccoglierebbe il 29 per cento dei consensi contro il 26 percento del segretario del Pd, Pierluigi Bersani.

E’ quanto emerso da un sondaggio di Swg per Agorà, su Rai Tre. Bersani sarebbe invece in testa se alle primarie partecipassero 2,6 o 3,3 milioni di persone, rispettivamente con il 37 e il 33 per cento contro il 29 di Renzi.

Vien da chiedersi se Matteo ha impostato bene la sua campagna elettorale.

Fonte Ansa.it

Annunci