Tag

, , ,

Qualcosa in proposito avevo già scritto qui

“Poi però a Matteo gli manca una rottamazione nel programma:quella del management pubblico produttore di perdite e debiti.
Oh, mica sono per i licenziamenti eh! Ma far vedere che si fa sul serio; anche per evitare forse, eventualmente, qualche caso di corruzione, di assestamento più o meno interessato delle proprie posizioni. Insomma come si fa in Amerika: lo spoglio sìstemme. Anche se sono amici di qualcuno và! Diciamocelo.”

Basta Monti e rottamiamo i banchieri  sul Fatto Quotidiano un’intervista a Luigi Zingales che dice che Monti è il Bondi della politica: chiamato a salvare un’azienda al collasso, come Enrico Bondi a Montedison e Parmalat, taglia ma non rilancia.

Annunci