Tag

, ,

Dal blog officine democratiche Linkiesta:

Banderas, la Gallina e la base psicologicamente provata del Pd…

Guido Ferradini e… – 13 agosto 2012

di MILENE MUCCI

Pochi sono i dubbi in merito: è un dato che lo stato mentale del militante Pd simplex in questo periodo storico sia decisamente un po’ alterato. Le pressioni altalenanti alle quali la povera mente è sottoposta si fanno sentire e lo sconcerto di questa situazione appare nelle manifestazioni più svariate. Ci riferiscono fonti autorevoli della psichiatria che sia capitato al povero soggetto in questione, per esempio,di arrivare a pensare a “il Pd e alle prossime primarie” addirittura guardando una pubblicità .Una pubblicità abbastanza assurda, peraltro, quella che passa in tv con un noto attore riciclatosi in veste di mugnaio in uno sperduto casolare! E’ incredibile. Incredibile perchè un sex simbol come il noto attore in questione protagonista dello spot dovrebbe provocare altri pensieri ma evidentemente o la colpa è sua, dato che ormai è un po’ datato e il mugnaio non è un ruolo che intriga, oppure la mente di chi guarda, come dicevasi sopra, è decisamente andata e lo stato psichico compromesso. Bene, il fatto è che c’è Lui, il Mugnaio, attento ed intento a fare le sue belle fette biscottate. Questo Mugnaio padrone di casa che le fa con amore,queste fette biscottate, ne ha addirittura di vari tipi ,studiati nelle possibili combinazioni. E’ immaginabile che una sia la ricetta classica, dosi consolidate da generazioni ma sapore ormai inadatto e un po’ stantio per i palati attuali che hanno dimostrato da tempo di gradire con buon senso anche sapori nuovi e inaspettati…e un’altra, invece, sia decisamente innovativa, forse con una ricetta fornita da un tipo originale che combina insieme ad altri ingredienti nuovi e mai usati per un sapore decisamente sorprendente… Bene “il Banderas Mugnaio che fa?”, nota con giusto piacere il militante Pd dalla mente ormai compremessa di cui parlavamo ab initio, “Che fa?” si chiede deliziato.

Il Banderas/Mugnaio non ha un attimo di dubbio, non sceglie da solo o con altri mugnai in una cenetta ristretta magari davanti al camino del suo straordinario Mulino. Lui va diretto nel pollaio e prende una gallina, sì una gallina, la gallina che lo segue nel suo lavoro, lo aiuta, gli fornisce il materiale fondamentale per la realizzazione del suo sogno e del suo progetto di fetta biscottata meravigliosa. Insomma prende una gallina che diventa “La Gallina” e, mettendole le fette biscottate sotto il naso, pardon il becco, la fa scegliere!! Incredibile…la gallina sceglie, anche a progetto già partito cosa preferisce, anche se il Mugnaio è il Mugnaio per antonomasia, autorizzato alla scelta, trovato e deciso fra mille e più mugnai. Fantastico. Ecco è a questo punto che il fragile stato psichico del militante simplex PD vacilla. “Ma come?”, si chiede, “Una gallina diventa la responsabile della scelta della immissione sul mercato di un prodotto importante e sceglie, sceglie lei tramite uno pseudo villico hollywoodiano strapagato e io sono qui? Io sono qui in ansia, a farmi il mazzo nelle feste, a tenere con fatica aperte sedi, a ingoiare tutte le certezze e poi le smentite, dei Letta, dei Fassina, delle Bindi di turno, le alleanze che si smontano e rimontano ogni giorno ,i Fioroni che straparlano e il Partito laico che non c’è ?? La Gallina sceglie e io devo stare in ansia sul come e sul quando ho il diritto di cercarmi il prossimo premier ed i miei parlamentari ?”. “No,no..maremma mugnaia“(e qui il povero soggetto ormai è allo stremo) “No maremma mugnaia, non posso contare meno della gallina di Banderas, non e’ possibile!”. Sono momenti duri questi,decisamente tenero, inossidabile, caro militante PD! Tenero ed inossidabile come tutti noi!

Concludendo: sollecitiamo il nostro Mugnaio/Segretario Bersani, che anche esteticamente non è Banderas, ma tant’è, a decidersi: ci faccia scegliere subito. Si “vole” le fette biscottate sul tavolo anche noi… Si sceglie e poi si torna nel pollaio a fare il nostro lavoro, siam gente seria! Altrimenti va a finire che ci si imbestia, e le ova, ricordatelo,le galline possono anche decidere di non farle più se gli gira. E poi ci si racconta… La gallina di Banderas ,il mugnaio e la scelta fra le fette biscottate davanti. La Gallina, il simbolo di tutti noi, la Base del Pd. Un mito in questo agosto, col caldo che ci da alla testa.

Parole chiave: banderas + fette biscottate + gallina + pd + primarie pd

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/blogs/officine-democratiche/banderas-la-gallina-e-la-base-psicologicamente-provata-del-pd#ixzz23WS45moY

Annunci