Tag

, ,

le primarie, si faranno, ma non nel breve periodo. Bersani sottolinea che aprirle ora sarebbe, “da ricovero, chiamerebbero il 118. Abbiamo davanti il problema dell’Italia, in questo momento, quindi quando sarà il momento ne parleremo”. 

Gentile segretario,

quando ti renderai conto che il problema dell’Italia è la classe dirigente degli ultimi 27 anni ? (since Craxi)

(eccetto qualche breve tentativo soffocati nella culla: tu quoque Fausto Massimo?)

Le primarie che Tu hai annunciato sono utili a rinnovare, con tradizioni ma senza conservazione.

Ora se non si faranno in autunno (le primarie) il 118 sarà necessario per qualcuno del PD e per l’Italia.

Sento (con l’udito) che apri a Casini per un governo con i moderati. Non capisci che i veri moderati,oggi, sono coloro che vogliono cambiare modo e sostanza di applicare la politica?

Chi l’ha deciso che l’alleanza con Casini è terapeutica delle patologie dell’Italia? Un omeopata?

Caro Bersani, renditi conto che la tanto declamata vittoria di Monti all’ultimo vertice notturno è la vittoria di chi ha necessità di guadagnar tempo, non di chi ha risolto un qualche problema.

Solitamente gli italiani sono usi a risolverli da soli i propri problemi. Se hai tempo, sarò felice di spiegartelo.

Solo che per certe situazioni ci vuole un governo per il sistema paese. Non credi ci siano forze sane, nuove, entusiaste, con la mente al futuro che possono abbisognare all’opera?

D’altronde caro Bersani, cos’avete fatto con Monti?

Avete chiamato uno competente, ma non invischiato in quella politica che ha prodotto disaffezione, astensione e grillismo. Uno senza voti. Vi siete lavati la faccia con Monti. Non ti arrabbiare, forse esagero; ma è per meglio farti capire ciò che pensano i cittadini. Di destra e di sinistra; e anche di quelli che non votano più PD da un pezzo; e anche di quelli che votano là, come a Parma. A Parma abbiamo quasi vinto, perchè hanno vinto quelli che hanno votato là.

Non credi allora che tanto vale fare in modo che altri competenti, di sinistra, che hanno tanto seguito (voti, se vuoi), che hanno la faccia non sfiorata da quella politica si facciano avanti con la bandiera del PD e della sinistra tutta? Poi possiamo anche giocare al centro, purchè nessuno mandi il pallone in tribuna ripetutamente.

Se posso un suggerimento: le primarie dovrebbero essere aperte, a doppio turno e senza pre-registro. Non complichiamo la vita agli elettori. Il doppio turno invece sancirebbe l’elezione di un candidato che raccoglie oltre il 50% dei voti. Non è bello? Non è più democratico? Le primarie così espletate permetterebbero una candidatura unica della sinistra alle elezioni politiche. Lo sai anche tu, siamo già al 42% stabile ormai.Figurati con candidati scelti direttamente dai cittadini. Altro che grillismo! Però anche con Casini eh, non è mica tanto una novità. Lo capiranno i cittadini? Boh! Casini che vengono, casino che trovi …

Cosa nè dici? Magari se hai tempo, mi dai una risposta.

Ciao segretario.

Annunci